Questo sito utilizza cookie per funzioni proprie e per inviare pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

Se vuoi saperne di piu' leggi questa Informativa estesa sui cookie.

Notizie

Notizie (197)

CENA NATALIZIA 2022 – VENERDI’ 16 DICEMBRE 2022 ORE 20

Dopo 3 anni l’Ordine ha nuovamente organizzato la Cena natalizia allo scopo di scambiarci gli Auguri, nell’ottica di un Ordine sociale e partecipato. L’evento si terrà Venerdì 16 Dicembre presso Villa Etesia sita in Contrada Santa Domenica a Catanzaro dalle ore 20 in poi. Il costo pro-capite della cena è di €50,00. É gradita una vostra gentile conferma entro Lunedì 12 dicembre, atteso che sarà necessario, per l’evento, il raggiungimento di almeno 60 partecipanti.
La locandina è scaricabile dalla home page del ns. sito

SCARICA LA LOCANDINA

Venerdì, 02 Dicembre 2022 Scritto da

Richiesta proroga del termine di inserimento e trasmissione delle pratiche Superbonus 110 su CalabriaSUE

L' Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catanzaro, congiuntamente agli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti delle altre province della Calabria, ha richiesto a Calabria Sue la proroga del termine di inserimento e trasmissione delle pratiche Superbonus 110 - SCARICA LA NOTA

Giovedì, 01 Dicembre 2022 Scritto da

SuperBonus: ulteriore procedura di emergenza

L'Ufficio regionale SURE informa che, entro e non oltre le 24 della giornata odierna (25/11/2022), al fine di consentire esclusivamente a coloro a cui non sia stato possibile trasmettere le pratiche di SuperBonus tramite PEC al Comune, causa casella piena, né protocollarle presso il medesimo Comune con consegna a mano, è prevista in via d'urgenza una ulteriore procedura straordinaria. .

Solo nei casi su specificati, è possibile trasmettere la pratica (comprensiva di tutti gli allegati previsti dalla norma) tramite PECall'indirizzo SUE_emergenzabonus@pec.calabriasue.it avendo cura di inserire nell'Oggetto della PEC i seguenti dati nell'ordine indicato:

  • • il comune a cui l'Ufficio SURE avrà cura di recapitare la pratica una volta ripristinata (es. svuotata) la PEC comunale;
  • • il nome e cognome del committente;
  • • il nome e cognome del professionista/procuratore;
  • • la ricevuta di mancata ricezione della pec inviata al comune.

Si segnala che tale PEC ha il solo scopo di archiviazione temporanea delle pratiche a beneficio dei comuni ed atta ad accogliere le comunicazioni non accoglibili altrimenti entro la data di oggi.

Sarà quindi cura dell'Ufficio SURE trasmettere al Comune le pratiche ivi depositate mentre rimarrà a carico dei comuni la valutazione della identicità delle pratiche trasmesse tramite PEC alla PEC comunale (o acquisite a mano) con quelle che i professionisti dovranno caricare su CalabriaSUE entro 5 gg dal venire meno della motivazione che ne ha impedito il caricamento.

Si informa, inoltre, che le pratiche trasmesse ad altri Uffici regionali (es. all'Ufficio di Presidenza, Uffici del Genio civile, Dip. Regionali) non sono ricevibili pertanto è fortemente raccomandato utilizzare la suddetta PEC SUE_emergenzabonus@pec.calabriasue.it

Lunedì, 28 Novembre 2022 Scritto da

Modalità di trasmissione delle pratiche SUE in caso di indisponibilità dei servizi telematici- ulteriori precisazioni

A seguito di specifica richiesta di chiarimenti, si evidenzia che le indicazioni sulle modalità di trasmissione delle pratiche SUE disposte e pubblicate con news https://www.calabriasue.it/modalita-di-trasmissione-delle-pratiche-per-il-superbonus-110/ da parte dell’Ufficio SURE della Regione Calabria, sono da intendersi applicabili a qualsiasi tipologia pratica SUE quindi non esclusivamente circoscritte alle pratiche di Superbonus o Sisma Bonus.

I chiarimenti forniti, rammentiamo, elencano le varie modalità di presentazione e consegna delle pratiche SUE delineando e circoscrivendo le modalità di utilizzo dei vari canali di consegna (via CalabriaSUE, via PEC, a mano) a seconda della indisponibilità di uno di essi, anche al fine di ampliare al massimo la possibilità di rispetto dei cogenti termini previsti dal legislatore nazionale per le pratiche di SuperBonus.

Per comodità degli utenti, si riporta quanto chiarito nella precedente news.

Si pubblicano, a seguito della richiesta di chiarimenti pervenuta dalla Federazione degli Ordini degli Ingegneri all’Ufficio SURE, alcuni chiarimenti sulle modalità di trasmissione delle pratiche di edilizia, utili in caso di sovraccarico dei sistemi informativi (CalabriaSUE) e, in second’ordine, dei mezzi telematici (PEC) utilizzati per la trasmissione e/o ricezione delle pratiche agli Uffici SUE.

Domanda 1) L’invio della PEC al SUE comunale, deve avvenire completa degli allegati?

Risposta 1) La pratica da trasmettere via PEC agli Uffici comunali deve essere composta da tutti gli allegati e documentazione previsti dalla normativa vigente e, pena la nullità degli effetti dell’invio della pratica, accompagnata da una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che attesti:

la impossibilità tecnica di trasmettere la pratica all’Ufficio per cause imputabili al destinatario o al mezzo di presentazione/consegna della pratica (il sistema CalabriaSUE, nel caso specifico);impegno, entro 5 giorni dal venire meno della causa che ha generato l’impedimento, ad inserire e trasmettere sul sistema CalabriaSUE la medesima pratica trasmessa tramite PEC.

In tale caso varrà la data certificata dalla ricevuta di consegna della PEC nella casella PEC del destinatario.

Domanda 2): In tal caso, qualora si arrivasse a saturazione delle caselle PEC comunali (cosa altamente probabile), come si potrebbe dimostrare l’avvenuta ricezione da parte dell’ENTE?

Risposta 2): La recente giurisprudenza (sentenza del TAR di Cagliari numero 00099/2022) indica la risposta ad un caso analogo. “Il documento informatico (n.d.r. la pratica in questione e nella sua interezza e completezza) si intende consegnato al destinatario quando la Pec del destinatario ha generato la ricevuta di consegna ed anche nel caso in cui la consegna non sia potuta avvenire per causa imputabile al destinatario“. In tal caso, il mittente, avendo piena conoscenza del mancato ricevimento della Pec, secondo i giudici, avrebbe potuto “usando l’ordinaria diligenza”, rendersi conto che “la Pec da lui inviata al Comune non era stata ricevuta dallo stesso Comune (n.d.r. che aveva la casella di posta piena) e ben avrebbe potuto provvedere ad un nuovo successivo invio delle pratica sempre a mezzo Pec o avrebbe potuto pure consegnare la stessa a mano agli uffici, avendo interesse che l’amministrazione la possa valutare”.

Pertanto è applicabile quanto indicato precedentemente ovvero, la pratica da consegnare a mano agli Uffici comunali deve essere composta da tutti gli allegati e documentazione previsti dalla normativa vigente e, pena la nullità degli effetti dell’invio della pratica, accompagnata da una lettera di accompagnamento sottoscritta ed una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che attesti:

la impossibilità tecnica di trasmettere la pratica all’Ufficio per cause imputabili al destinatario o al mezzo di presentazione/consegna della pratica (il sistema CalabriaSUE e la casella PEC, nel caso specifico);impegno, entro 5 giorni dal venire meno della causa che ha generato l’impedimento, ad inserire e trasmettere sul sistema CalabriaSUE la medesima pratica consegnata a mano.

In tale caso specifico, attestata la indisponibilità del sistema CalabriaSUE e della avvenuta ricezione sulla PEC del comune, varrà il protocollo della pratica digitale acquisita dal comune tramite consegna a mano (quindi su supporto digitale).

Domanda 3): È ammissibile pensare di trasmettere la sola CILAS con indicazione completa di tutti gli allegati che verranno inseriti in Piattaforma?

Risposta 3): La pratica da trasmettere via PEC agli Uffici comunali deve essere composta da tutti gli allegati e documentazione previsti dalla normativa vigente e dovrà essere la stessa che dovrà essere inserita sul sistema CalabriaSUE entro 5 giorni dal venire meno dell’impedimento che ne ha causato la possibilità di trasmissione tramite CalabriaSUE.

Domanda 4) Può essere concessa, in via strettamente eccezionale, il deposito cartaceo presso il protocollo comunale?

Risposta 4) L’eccezionalità del deposito a mano della pratica (permesso esclusivamente con consegna su supporto digitale al fine di permettere la verifica di identicità dei documenti informatici depositati) presso il protocollo del comune può essere considerato alla luce della sentenza TAR 00099/2022 quindi nel solo nel caso di attestata mancata funzionalità della piattaforma CalabriaSUE e della casella di posta PEC del comune.

Notizia pubblicata sul portale CalabriaSUE al link https://www.calabriasue.it/modalita-di-trasmissione-delle-pratiche-sue-in-caso-di-indisponibilita-dei-servizi-telematici/

Venerdì, 25 Novembre 2022 Scritto da

SEMINARIO 29 NOVEMBRE (IN PRESENZA) - N. 4CFP

Si terrà Martedì 29 novembre a partire dalle ore 09.00 presso la Sala Conferenze dell’ITT “Malafarina” di Soverato un seminario su: “Città per il futuro-stato della pianificazione territoriale ed urbanistica in Calabria alla prova del PNRR”.

scarica la locandina

Mercoledì, 23 Novembre 2022 Scritto da

Bonus 110 % e scadenza del 25 Novembre 2022 - indicazioni operative SURE

Come previsto dal DL 18 novembre 2022 n. 176 (decreto Aiuti Quater), le pratiche edilizie relative a condomini e persone fisiche potranno fruire ancora della detrazione del 110% anche per il 2023 purché venga presentata la CILAS entro il 25 novembre 2022.

In occasione di tale scadenza, l'Ufficio SURE della Regione Calabria ha previsto alcune misure utili ad agevolare l'invio, da parte dei professionisti, di tali pratiche:

il servizio di Help Desk tecnico, il giorno 25/11/2022, fornirà assistenza agli utenti fino alle 23:59. Ricordiamo che, qualora le linee telefoniche siano tutte impegnate, è possibile inoltrare una richiesta di assistenza via web tramite la apposita funzionalità presente in https://www.calabriasue.it/assistenza/richiesta-assistenza-e-supporto/ con una possibilità aggiuntiva di essere richiamati da parte dell'Help Desk (scegliere l'apposita opzione, se desiderata);in caso di sovraccarico dei sistemi informativi è consentito l'invio di una PEC al SUE comunale con l'obbligo da parte del professionista/cittadino di inserire la pratica sul sistema informativo CalabriaSUE entro 5 giorni dal venir meno della causa che ha reso impossibile l'inserimento in piattaforma.

Rammentiamo agli utenti che anche le caselle PEC dei comuni hanno una dimensione massima così come le capacità elaborative dei sistemi informativi perciò si consiglia di anticipare il più possibile il caricamento della CILAS in piattaforma senza aspettare la data di scadenza prevista.

Notizia pubblicata sul portale CalabriaSUE al link https://www.calabriasue.it/superbonus-110-e-scadenza-del-25-novembre-2022/

Mercoledì, 23 Novembre 2022 Scritto da

SEMINARIO 24 NOVEMBRE ORE 15.00 N. 4CFP

Si terrà Giovedì 24 novembre dalle ore 15.00 presso la sala Convegni della Camera di Commercio sita in via Menniti Ippolito, 16 di Catanzaro un seminario su:"L’evoluzione della Metodologia BIM e Casi studio Agenzia Demanio in ambito BIM“

SCARICA LA LOCANDINA

Mercoledì, 23 Novembre 2022 Scritto da

CORSO DI FORMAZIONE GRATUITO: "Controlli di accettazione sui materiali da costruzione"

L'Ordine in collaborazione con la Master- Materials and Structures, Testing and Research e ha organizzato per le giornate del 15 e 16 dicembre 2022 un Corso di Formazione su: "Controlli di accettazione sui materiali da costruzione".

La partecipazione é gratuita ma é obbligatoria la registrazione tramite il link:https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdO_CycL6aWREu3IA3AlHnmPupFDX5Ewi8D-Yy9QzC9uHqS9g/viewform

Il CNI riconoscerà 3CFP per ciascuna delle due giornate. SCARICA IL PROGRAMMA

Giovedì, 17 Novembre 2022 Scritto da

CONSIGLIO DI DISCIPLINA 2022_2026 - DECRETO DI NOMINA PRESIDENTE TRIBUNALE

Dal link sottostante è possibile scaricare il decreto con il quale il Presidente del Tribunale ha designatoi componenti del Consiglio di Disciplina dell'Ordine per il quadriennio 2022-2026.

SCARICA IL DECRETODINOMINA

Giovedì, 17 Novembre 2022 Scritto da

COMUNICAZIONE REGIONE CALABRIA: Certificati di idoneità statica: nuova versione del software e temporanea sospensione del servizio

Si comunica all’utenza che, dal giorno 9 novembre 2022, sarà disponibile una nuova versione del software di presentazione e gestione delle pratiche SUE/SISMI.CA la quale consentirà la presentazione dell’istanza sismica CIS (Certificati di Idoneità Statica) relativa ad immobili la cui volumetria da condonare corrisponde a quella indicata nella domanda di condono edilizio già presentata al SUE comunale.

Al fine di permettere tale aggiornamento, il servizio unico integrato di presentazione e gestione delle pratiche SUE/SISMI.CA potrà non essere raggiungibile e/o presentare dei rallentamenti nella giornata del 07 novembre 2022, dalle ore 14.00 alle ore 19:00.

 Nella sezione Manuali e Vademecum di https://www.calabriasue.it/manuali-e-vademecum/cittadino-impresa-professionista/, è disponibile il Vademecum per l’inoltro e gestione di pratiche SUE soggette al regolamento Sblocca Cantieri aggiornato con le novità introdotte.

 L’Help Desk di CalabriaSUE è a disposizione, ai riferimenti indicati nella sezione Assistenza e supporto del portale, per supportare l’utenza nelle nuove funzionalità e modalità di gestione delle pratiche.

 Vi informiamo inoltre che sono state pubblicate le relative notizie

sul portale CalabriaSUE > https://www.calabriasue.it/istanze-prive-di-rilevanza-e-nuova-versione-del-software/

sul portale CalabriaSUAP > https://www.calabriasuap.it/certificati-di-idoneita-statica-nuova-versione-del-software-e-temporanea-sospensione-del-servizio/

Seguono azioni di comunicazione destinate agli interessati.

Lunedì, 07 Novembre 2022 Scritto da

COMUNICAZIONE CANDIDATURE CONSIGLIO DI DISCIPLINA 2022-2026

Ai sensi dell'art. 5, commi 1 e 4 del Regolamento per la designazione dei componenti i Consigli di disciplina territoriali degli Ordini degli Ingegneri a norma dell’articolo 8, comma 3, del Decreto del Presidente della Repubblica 7 agosto 2012, n. 137", il Consiglio dell'Ordine ha provveduto a predisporre un elenco di nr. 30 candidati al Consiglio di disciplina 2022-2026, pari al doppio del numero dei consiglieri che il Presidente del Tribunale di Catanzaro provvederà a designare quali membri effettivi.
Sarà data tempestiva comunicazione dell'avvenuta designazione.

SCARICA L'ELENCO

Giovedì, 29 Settembre 2022 Scritto da

AGGIORNAMENTO ELENCHI VERIFICATORI E CONSULENTI TAR CALABRIA

 

Il TAR della Calabria, sede di Catanzaro, deve procedere, su disposizione del Presidente, dott. Giancarlo Pennetti, all’aggiornamento dell’Elenco dei consulenti tecnici, distinti per categorie professionali, cui attingere nei casi di necessità per l’affidamento dell’incarico di verificatore o di consulente per il compimento di indagini tecniche, ai sensi degli articoli 19, 20, 66 e 67 del decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104 (Codice del processo amministrativo).
Pertanto i dipendenti pubblici ed i liberi professionisti interessati, in possesso dei prescritti requisiti, residenti nella circoscrizione territoriale di questo Ufficio Giudiziario, possono presentare richiesta di iscrizione nell’Elenco dei consulenti del Tribunale Amministrativo Regionale della Calabria -Catanzaro- compilando la domanda (che potrà essere sottoscritta anche con firma digitale) scaricabile da link sottostante, da trasmettere esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo: tarcz-segrprotocolloamm@ga-cert.it -

Scarica la NOTATARCALABRIA ed il MODELLODIMOMANDA

Giovedì, 28 Aprile 2022 Scritto da

Candidature componenti Consiglio Disciplina Ordine

In riferimento al “Regolamento recante la riforma degli ordinamenti professionali”, DPR 07/08/2012 n. 137,  che all’art. 8 ha previsto l’istituzione dei Consigli di Disciplina Territoriali, cui sono affidati i compiti di istruzione e decisione delle questioni disciplinari riguardanti gli Iscritti all'Albo, ed in conformità a quanto previsto dal Regolamento stesso, a seguito dell’insediamento del Consiglio dell’Ordine per il quadriennio 2022-2026 in data 14 luglio 2022, si invitano gli iscritti,con anzianità di iscrizione all’Albo non inferiore a 5 anni, che intendano partecipare alla selezione per la designazione a componente dei Consiglio di Disciplina di quest’Ordine, a presentare la propria candidatura entro il 14 agosto 2022 alle ore 13.00, inviando alla Segreteria dell’Ordine, a mezzo PEC (ordine.catanzaro@ingpec.eu) l'apposita domanda allegando il proprio curriculum vitae, compilato conformemente al modello predisposto dal CNI, nonché la dichiarazione sostitutiva di cui all’art. 4, comma 4, del citato Regolamento.

Si evidenzia che la mancata presentazione del curriculum vitae o della dichiarazione determina l’immediata esclusione del candidato dalla partecipazione alla procedura di selezione.

Lunedì, 18 Luglio 2022 Scritto da

INDIRIZZI MAIL E RECAPITI TELEFONICI CATASTO

DAL LINK SOTTOSTANTE Eì' POSSIBILE SCARICARE LA TABELLA CON I RECAPITI, GLI INDIRIZZI MAIL E L'ORARIO DI RICEVIMENTO PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE AL CATASTO.

SCARICA LA TABELLA

Mercoledì, 13 Luglio 2022 Scritto da

COMPOSIZIONE CONSIGLIO 2022-2026

 In ottemperanza a quanto disposto dall’art. 3 comma 20 del D.P.R. 8 luglio 2005 n° 169: “Regolamento per il riordino del sistema elettorale e della composizione degli organi di ordini professionali”, si comunica che a seguito delle votazioni per il rinnovo del Consiglio per il quadriennio 2022/2026, conclusesi il 17 giugno 2022 ( data in cui si sono svolte le operazioni di scrutinio), sono stati eletti a componenti del Consiglio i seguenti professionisti, con il numero di voti a fianco di ciascuno indicato:

 
  CANDIDATO GENERE N. VOTI
1 GIUSEPPE STEFANUCCI (M) 570
2 SALVATORE SACCA' (M) 564
3 GERLANDO CUFFARO (M) 487
4 RAFFAELLA ANGOTTI (F) 453
5 CRISTIAN VERALDI (M) 435
6 GILDA RITA LIFRIERI (F) 435
7 FABIO COSCO (M) 391
8 FRANCESCO DATTILO (M) 390
9 SALVATORE LUPICA (M) 357
10 ANTONIETTA SACCO (F) 354
11 ELISABETTA ANANIA (F) 353
12 SALVATORE TUCCI (M) 348
13 DOMENICO ANGOTTI (M) 335
14 FRANCESCO AUGRUSO (M) 327
15 JESSICA PANZINO (F) 307

 Il Consiglio neo-eletto, insediatosi in data 14 luglio 2022, ha così distribuito le cariche:

PRESIDENTE

Dott. Ing.

Gerlando

CUFFARO

VICE PRESIDENTE VICARIO

Dott. Ing.

Giuseppe

STEFANUCCI

VICE PRESIDENTE

Dott. Ing.

Francesco

AUGRUSO

SEGRETARIO

Dott. Ing.

Francesco

DATTILO

TESORIERE

Dott. Ing.

Gilda Rita

LIFRIERI

 

Martedì, 19 Luglio 2022 Scritto da

ELEZIONI RINNOVO CONSIGLIO DIRETTIVO 2022-2026: COMUNICAZIONE ELETTI

Il Commissario Straordinario del Consiglio dell’Ordine ing. Giuseppe SICOLO, comunica che, nei giorni 15 e 16 giugno 2022, per la prima volta in modalità da remoto, si sono svolte le votazioni per eleggere i 15 consiglieri (14 della Sezione A ed 1 della Sezione B dell’Albo) dell’Ordine, che resteranno in carica nel quadriennio 2022-2026. Le candidature presentate sono state 61. Hanno partecipato alle votazioni 1458 elettori. Il giorno 17 giugno si è proceduto allo scrutinio dei voti. Le operazioni sono iniziate intorno alle 9.30 e sono terminate intorno alle ore 11. Sono risultati eletti i seguenti ingegneri in ordine decrescente di voti riportati:

  CANDIDATO N. VOTI
1 GIUSEPPE STEFANUCCI 570
2 SALVATORE SACCA' 564
3 GERLANDO CUFFARO 487
4 RAFFAELLA ANGOTTI 453
5 CRISTIAN VERALDI 435
6 GILDA RITA LIFRIERI 435
7 FABIO COSCO 391
8 FRANCESCO DATTILO 390
9 SALVATORE LUPICA 357
10 ANTONIETTA SACCO 354
11 ELISABETTA ANANIA 353
12 SALVATORE TUCCI 348
13 DOMENICO ANGOTTI 335
14 FRANCESCO AUGRUSO 327
15 JESSICA PANZINO (sezione B) 307
Venerdì, 17 Giugno 2022 Scritto da

AGGIORNAMENTO ELENCHI VERIFICATORI E CONSULENTI TAR CALABRIA

Il TAR della Calabria, sede di Catanzaro, deve procedere, su disposizione del Presidente, dott. Giancarlo Pennetti, all’aggiornamento dell’Elenco dei consulenti tecnici, distinti per categorie professionali, cui attingere nei casi di necessità per l’affidamento dell’incarico di verificatore o di consulente per il compimento di indagini tecniche, ai sensi degli articoli 19, 20, 66 e 67 del decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104 (Codice del processo amministrativo).
Pertanto i dipendenti pubblici ed i liberi professionisti interessati, in possesso dei prescritti requisiti, residenti nella circoscrizione territoriale di questo Ufficio Giudiziario, possono presentare richiesta di iscrizione nell’Elenco dei consulenti del Tribunale Amministrativo Regionale della Calabria -Catanzaro- compilando la domanda (che potrà essere sottoscritta anche con firma digitale) scaricabile da link sottostante, da trasmettere esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo: tarcz-segrprotocolloamm@ga-cert.it -

Scarica la NOTATARCALABRIA ed il MODELLODIMOMANDA

Giovedì, 28 Aprile 2022 Scritto da

BOZZA DI PROPOSTA DI LEGGE - OSSERVAZIONI

Facendo seguito all’audizione della IV Commissione della Regione Calabria alla quale hanno partecipato i Presidenti degli Ordini Ingegneri di Reggio Calabria e Vibo Valentia per discutere della Bozza di Proposta di Legge “Norme per la rigenerazione urbana e territoriale, la riqualificazione, il riuso e la densificazione”, si comunica che è possibile produrre da parte degli interessati, eventuali contributi tecnici sul tema entro il 4 maggio p.v. a mezzo PEC all’indirizzo dell’Ordine che verranno armonizzati con i contributi degli altri Ordini aderenti alla Federazione Regionale degli Ordini degli Ingegneri della Calabria, al fine di generare un documento unitario.

La bozza ( che non é pubblica) é disponibile presso la Sede dell'Ordine e verrà inviata solo a chi ne farà richiesta per l'eventuale contributo.

Giovedì, 28 Aprile 2022 Scritto da

Nuova modalità di accesso alle piattaforme CalabriaSUAP/CalabriaSUE con Carta di Identità Elettronica

Si comunica agli iscritti che dal 15/04/2022, sarà possibile accedere al sistema di gestione telematico della pratica SUAP e della pratica SUE anche tramite la Carta di Identità Elettronica (CIE). Questa modalità va ad arricchire le modalità di accesso attualmente presenti (SPID e EIDAS). Si precisa che i profili di accesso e le pratiche di ciascun utente già registrato non subiranno variazioni e che, oltre l'accesso, anche le nuove registrazioni ai sistemi CalabriaSUAP e CalabriaSUE avverranno mediante SPID o EIDAS o CIE. 

Martedì, 19 Aprile 2022 Scritto da

RICERCA INGEGNERE GESTIONALE

L'azienda Sir Meccanica S.p.A. ricerca un Ingegnere Gestionale per gestione programmazione e produzione di macchine utensili. SCARICA L'ANNUNCIO  

Venerdì, 15 Aprile 2022 Scritto da

ANNUNCIO DI LAVORO

La società, A&P ingegneria srl è alla ricerca di alcune figure professionali che dovranno svolgere, per conto della stessa società, il ruolo di Assistente alla DL in alcuni cantieri Snam fuori regione.Il candidato/a ideale è un ingegnere civile/meccanico, anche con poca esperienza, che si dovrà occupare di assistere la DL nell'attività di manutenzione/adeguamento sismico di alcuni fabbricati di proprietà di Snam spa e delle modifiche da eseguire sulle relative aree impianti. Le sede di lavoro è in Crema e in La Spezia. Si offre ottima remunerazione.Chi fosse interessato può contattare il numero 333-4967107

Venerdì, 01 Aprile 2022 Scritto da

PROROGA MANDATO COMMISSARIO STRAORDINARIO

La Ministra della Giustizia Marta CARTABIA, con Decreto Prot. DAG m_dg-. DAG.16/03/2002.0058647.U ha confermato per ulteriori 90 giorni la nomina del dott. ing. Giuseppe Sicolo per nell'esercizio delle funzioni di commissario straordinario del Consiglio dell'Ordine degli ingegneri di Catanzaro, con l'incarico di provvedere alla tenuta dell'assemblea per l'elezione del nuovo organo consiliare e al completamento dell'iter elettorale, nonché alla gestione ordinaria e al disbrigo delle pratiche urgenti fino all'insediamento del nuovo Consiglio dell'Ordine; 

Mercoledì, 23 Marzo 2022 Scritto da

NOTA AGENZIA ENTRATE - DIREZIONE PROVINCIALE TERRITORIO

Dal link sotostante é possibile scaricare la nota pervenuta dall'Agenzia delle Entrate - Direzione Provinciale del Territorio contenente le indicazione per la consegna di documenti ed istanze tramite il portale dell'Agenzia delle Entrate.

SCARICA LA NOTATERRITORIO

Mercoledì, 16 Marzo 2022 Scritto da

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE - CORSO DI FORMAZIONE PER VALUTATORI AEDES

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE - CORSO DI FORMAZIONE PER VALUTATORI AEDES
Il 29 ottobre 2020 sono state emanate le “indicazioni operative per la formazione dei tecnici della P.A., delle organizzazioni di volontariato e professionisti, iscritti agli albi di Ordini e Collegi”, per la valutazione dell’impatto, censimento dei danni e rilievo dell’agibilità post-sisma sulle strutture pubbliche e private e sugli edifici di interesse culturale, in caso di eventi emergenziali di cui all’art. 7, comma 1, del Decreto Legislativo. n. 1 del 2 gennaio 2018 – codice della Protezione Civile.
Per essere iscritti negli Elenchi del Nucleo Tecnico Nazionale (NTN), rivolto ai tecnici abilitati all'esercizio della professione nell'ambito dell'edilizia relativamente a competenze di tipo tecnico e strutturale ed In conformità al Dpcm 8 luglio 2014, è stato previsto un percorso formativo di 60 ore.
La Struttura Tecnica Nazionale ha predisposto, in collaborazione con il Dipartimento di Protezione Civile, il programma del corso suddetto, rivolto a tutti i tecnici che possiedono i requisiti e che siano iscritti agli Ordini e Collegi della Regione oggetto del Corso di formazione. L’obiettivo è che ogni Regione possa disporre di un numero congruo di professionisti, pronti ad intervenire in caso di emergenza con competenza e adeguata preparazione. I professionisti dovranno manifestare la volontà di partecipare ai Corsi di Formazione per Valutatori Aedes direttamente al proprio Ordine di appartenenza, attraverso la compilazione del Modulo di iscrizione ENTRO IL 21 MARZO P.V. scaricabile dal link sottostante
Si sottolinea infine, che a seguito del completamento del percorso formativo, si potrà essere inseriti negli elenchi del Nucleo Tecnico Nazionale, iscrivendosi all’ Elenco Centrale DPC, Sezione STN (Consiglio Nazionale Ingegneri- Consiglio Nazionale Architetti- Consiglio Nazionale Geometri-Consiglio Nazionale Geologi), è consentito altresì iscriversi all’ Elenco Regionale Sezione 1 per le emergenze di rilievo regionale.
N.B. Il numero di posti riservati agli Ordini della Calabria è pari a 50 per cui per cui saranno accettate le prime 10 richieste di adesione che perverranno in ordine cronologico.

scarica la scheda di adesione

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE
(Dott. Ing. Giuseppe SICOLO)

Lunedì, 14 Marzo 2022 Scritto da

Autocertificazione CFP e riconoscimento di esoneri e di cfp formali (dottorati, master, esami universitari) relative al 2021

La presentazione dell'Autocertificazione dell'Aggiornamento informale legato all'attività professionale dimostrabile svolta nel 2021 (art. 5.2 Testo Unico 2018), sarà possibile inoltrarla, a partire dal 10 dicembre 2021 e fino al 31 marzo 2022, esclusivamente attraverso il modulo presente all’interno della piattaforma www.formazionecni.it alla voce “Richiesta CFP”.

Si ricorda agli iscritti che non avessero già provveduto, che per presentare l’autocertificazione è necessario registrarsi sul portale di accesso unico ai servizi della Fondazione Cni www.mying.it. . Per la registrazione che dovrà essere effettuata alla pagina www.mying.it/user/registrati, , gli iscritti dovranno indicare una mail valida NON PEC, che fungerà da username per i futuri accessi alla piattaforma formazione e a tutti i servizi, attuali e futuri, della Fondazione presenti nel portale.

A seguito della presentazione dell’Autocertificazione verranno assegnati immediatamente 15 CFP. Si segnala, tuttavia, che la totalità delle autocertificazioni presentate saranno soggette ad attività di verifica e controllo da parte del CNI, con la possibilità di una rideterminazione dei CFP assegnati, che avverrà comunque entro il 30 giugno 2022.

Secondo quanto previsto dal Regolamento per l’aggiornamento della competenza professionale e dal Testo Unico 2018, saranno accettate solo ed esclusivamente le autocertificazioni in cui siano descritte dettagliatamente le attività di aggiornamento svolte in relazione ad una o più specifiche attività/incarico professionale dimostrabili, comprese le attività a carattere professionale svolte nell’ambito di un rapporto di lavoro dipendente.

Per agevolare gli iscritti nella compilazione dell’Autocertificazione ed ovviare alle criticità rilevate durante le attività di verifica e controllo sulle Autocertificazioni relative al 2020 (cfr. Circolare CNI n. 793 del 19/10/2021) dal link sottostante sarà possibile scaricare alcune brevi istruzioni di compilazione corredate da esempi pratici. Il Consiglio ha deciso di mantenere invariato rispetto all’anno scorso il diritto di segreteria per la presentazione dell’Autocertificazione dell’Aggiornamento informale legato all’attività professionale dimostrabile nell’anno 2021 (art. 5.2 Testo Unico 2018), necessario per la gestione delle istruttorie ed il processo di verifica e validazione delle Autocertificazioni e per le attività di supporto e gestione dell’attività formativa (7 euro, IVA esente). Tale diritto di segreteria potrà essere corrisposto direttamente in piattaforma con carta di credito o bonifico (Sepa Direct). Sempre a partire dal 10 dicembre 2021 e fino al 31 marzo 2022 sarà possibile per gli Iscritti inviare la richiesta per il riconoscimento degli altri CFP Informali (art.5.3 Testo Unico 2018) connessi alle pubblicazioni ed alle altre attività qualificate nell’ambito dell’Ingegneria svolte nel corso del 2021: pubblicazioni di articoli, monografie, contributi su volume; concessione di brevetti; partecipazione qualificata a commissioni e gruppi di lavoro; partecipazione a commissioni esami di stato per l'esercizio della professione e partecipazione a interventi di carattere sociale (si veda Riepilogo allegato). Tutte le istanze relative ai CFP Informali presentate, come accaduto per quelle del 2020, saranno sottoposte ad attività di verifica e controllo. Per la presentazione delle richieste di riconoscimento di questi altri CFP informali (art.5.3 del testo unico 2018), il Consiglio Nazionale ha deliberato, anche per il 2021, di azzerare il diritto di segreteria previsto. Si rammenta, infine, che fino al prossimo 31 gennaio 2022 sarà possibile presentare domanda per il riconoscimento di CFP formali (Dottorati, Master, Insegnamenti universitari di cui all’Art.6 Testo Unico 2018) e per Esoneri (art.11 Testo Unico 2018) relativi al 2021.

SCARICA LA GUIDA

Mercoledì, 22 Dicembre 2021 Scritto da

INSEDIAMENTO COMMISARIO STRAORDINARIO DEL CONSIGLIO DELL'ORDINE

Si é insediato Martedì 21 Dicembre presso la Sede dell'Ordine il Commissario Straordinario del Consiglio dell'Ordine dott. ing. Giuseppe Sicolo - Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Matera - nominato con Decreto Ministeriale del 1 Dicembre. L'ing. Sicolo é a disposizione degli iscritti per un eventuale incontro previo appuntamento da concordare contattando la Segreteria dell'Ordine.

Mercoledì, 22 Dicembre 2021 Scritto da

Online il nuovo portale CalabriaSUE

E’ online il nuovo sito web www.calabriasue.it che migliora, rispetto alla precedente versione, la User Experience (l’esperienza dell’utente nell’uso delle funzionalità disponibili) e la reperibilità delle informazioni in esso contenute. Navigabile anche da dispositivi tipo mobile (smartphone, tablet, notebook), il nuovo portale è accessibile da tutti i browser e rispetta le disposizioni delle Linee guida nazionali di design per i siti web della pubblica amministrazione.
Le linee guida di design per i siti della pubblica amministrazione, sviluppate dall’Agenzia per l’Italia Digitale, sono infatti un sistema condiviso di regole e riferimenti visivi relativi all’aspetto dei siti web delle istituzioni pubbliche che definiscono le regole di usabilità, di accessibilità e design con l’obiettivo di semplificare l’accesso ai servizi e la fruizione delle informazioni online da parte della cittadinanza.
Il nuovo portale CalabriaSUE ospita anche il prezzario dei Lavori Pubblici, un utile strumento di lavoro per chi si occupa di edilizia ed impiantistica e che svolge una triplice funzione, a seconda del settore in cui viene utilizzato:
• all’interno pubblica amministrazione: permette di conoscere e valutare i costi delle opere pubbliche da parte delle stazioni appaltanti;
• in ambito assicurativo o giudiziario: permette di fare stime economiche da parte dei periti;
• nel settore dell’edilizia privata: un valido riferimento per i costruttori o professionisti per le stime dei capitolati tecnici.

Giovedì, 23 Dicembre 2021 Scritto da

REGIONE CALABRIA - Comunicazione modalità pagamento di verbali/sanzioni amministrative e di spese di istruttoria e di segreteria

A parziale rettifica della nostra nota, prot. REGCAL n. 450996 del 19/10/2021 di pari oggetto, si avvisa che i pagamenti che vedono quale soggetto creditrice la Regione Calabria ed, in particolare, quelli inerenti le spese di segreteria e le spese di istruttoria relative ad atti in materia di vincolo idrogeologico e forestalee, quindi, di competenza. per materia. della scrivente U.O.A., dovranno essere effettuati tramite collegamento al portale MyPay Calabria raggiungibile al link https://pagopa.regione.calabria.it/pa/home.html attivando, fra "Altre tipologie di pagamento" il dovuto: "Oneri di forestazione e vincolo idrogeologico". Nella tipologia del pagamento, fra le opzioni delle scelte a tendina, secondo il caso in essere, potranno essere indicate le voci: diritti di segreteria, diritti di istruttoria, migliorie boschive e rimboschimento compensativo.

Giovedì, 23 Dicembre 2021 Scritto da
Pagina 1 di 7

APERTURA

Orario di apertura:

Lunedì/Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00
Martedì e Giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00

CONTATTI