Questo sito utilizza cookie per funzioni proprie e per inviare pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

Se vuoi saperne di piu' leggi questa Informativa estesa sui cookie.

Inarcassa

Inarcassa (14)

RINVIO APPUNTAMENTO SETTIMANALE DELEGATO INARCASSA

" L'appuntamento settimanale di giovedì 29 c.m. col delegato INARCASSA   ing. Salvatore Saccà è annullato per sopraggiunti inderogabili impegni istituzionali del delegato"  

Martedì, 27 Aprile 2021 Scritto da

RINVIO APPUNTAMENTO SETTIMANALE DELEGATO INARCASSA

Si informano gli iscritti che il consueto appuntamento con il Delegato INARCASSA é rinviato a causa di improvvisi ed inderogabili impegni delle stesso.

Mercoledì, 17 Marzo 2021 Scritto da

COMUNICAZIONI INARCASSA 27 FEBBRAIO 2021

Care colleghe e cari colleghi,
il Consiglio di Amministrazione di Inarcassa, nella riunione di venerdì 26 febbraio, perdurando lo stato dell’emergenza epidemiologica, ha deliberato di prorogare i termini per il riconoscimento del sussidio una tantum collegati con gli eventi di malattia del Covid-19 fino al 30 aprile 2021, data in cui - ad oggi - è prevista la cessazione dello stato di emergenza. Le relative prestazioni saranno liquidate in ordine cronologico, in base alla data di presentazione della domanda, nei limiti dello stanziamento deliberato dal CND nella riunione dell’11 e 12 maggio 2020.
L’appuntamento settimanale p.v. di giovedì 4 marzo è annullato per impegni istituzionali del sottoscritto.
Cordiali saluti.
Il vs delegatto Salvatore Saccà

Lunedì, 01 Marzo 2021 Scritto da

COMUNICAZIONI INARCASSA

COMUNICAZIONI INARCASSA 12.02.2021Cari colleghi, vi riporto quI appresso le due comunicazioni riguardanti, la prima, l’avvenuta approvazione da parte dei due Ministeri vigilanti della delibera di attuazione per l’incremento di tre punti percentuali sui montanti degli anni 2014-­‐15 del tasso di capitalizzazione ; la seconda relativa all’esonero parziale dal pagamento dei contributi previdenziali per l’anno in corso.INCREMENTO TASSO DI CAPITALIZZAZIONE ANNI 2013-14Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con nota dell’8 febbraio u.s., di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, in esecuzione della sentenza del TAR Lazio, ha comunicato l’approvazione della delibera adottata dal Comitato Nazionale dei Delegati nella seduta dell’11 e 12 giugno 2015, concernente l’incremento di tre punti del tasso di capitalizzazione dei montanti contributivi individuali per gli anni 2014-2015. I Ministeri attendono tuttavia “di conoscere le modalità operative che codesta Inarcassa vorrà adottare per il riconoscimento sui montanti del maggior tasso di capitalizzazione per l’anno 2014-2015, sia in termini di decorrenza che di maggiori costi che dovranno formare, in ogni caso, oggetto di variazione al bilancio di previsione 2021”. Gli Uffici INARCASSA sono già impegnati ad adempiere agli ulteriori approfondimenti richiesti.ESONERO PARZIALE CONTRIBUTI PREVIDENZIALI ANNO 2021La legge di Bilancio 2021 (Legge n.178 del 2020, art. 1, c. 20) prevede per l’anno 2021 l’esonero parziale dal pagamento dei contributi previdenziali per i liberi professionisti che abbiano percepito nel periodo di imposta 2019 un reddito complessivo non superiore a 50.000 euro e abbiano subito un calo di fatturato complessivo nell’anno 2020 non inferiore al 33 per cento rispetto a quelli dell’anno 2019. In attesa dell’emanazione dei decreti ministeriali attuativi contenenti i criteri e le modalità per richiedere l’esonero, si è ritenuto opportuno offrire agli iscritti la possibilità di revocare la rateizzazione dei contributi minimi 2021, qualora ritengano di rientrare nei parametri sopra indicati. La richiesta dovrà essere inviata entro e non oltre il 28 febbraio, esclusivamente in via telematica, dall’applicativo su Inarcassa On Line (menu Agevolazioni). In caso di revoca della rateizzazione e in attesa dei decreti attuativi, il pagamento delle 2 rate dei minimi sarà proposto alle scadenze istituzionali (30/06 e 30/09) mediante bollettino MaV o F24. Qualora invece si volesse mantenere il pagamento rateizzato dei minimi 2021 non sarà necessaria alcuna conferma. L’addebito della prima rata previsto il 28 febbraio è differito al 15 marzo mentre sono confermate le successive scadenze. I richiedenti nella prima settimana di marzo riceveranno la notifica di accoglimento con tutte le informazioni relative al piano di rateizzazione. In qualunque caso, anche a pagamenti avvenuti, sarà possibile, laddove i requisiti siano ricorrenti, fare domanda per l’esonero parziale dei contributi previdenziali 2021 e le somme versate saranno utilizzate in acconto della contribuzione dovuta . Cordialmente il vostro delegato Salvatore Saccà

Venerdì, 12 Febbraio 2021 Scritto da

PROROGA FINANZIAMENTI ED ALTRE NEWS INARCASSA

Dal link sottostante é possibile scaricare la nota contenente la proroga dei finanziamenti ed altre notizie INARCASSA

scarica la notainarcassa

Lunedì, 25 Gennaio 2021 Scritto da

PROROGA TERMINI FINANZIAMENTI INARCASSA

Cari colleghi in considerazione delle problematiche connesse al prolungarsi dell’emergenza sanitaria che sta condizionando la gestione degli appuntamenti presso le filiali di Banca Intesa San Paolo, di concerto con la stessa il presidente Giuseppe Santoro ha concordato di spostare il termine per l’invio delle richieste di finanziamento al 31 gennaio 2021. La Banca a breve metterà a disposizione sul proprio sito (accesso attraverso Inarcassa On line) l’apposita modulistica.

Il delegato INARCASSA
Salvatore Saccà

Lunedì, 28 Dicembre 2020 Scritto da

VARIAZIONE RICEVIMENTO DELEGATO INARCASSA

S'informano i colleghi iscritti INARCASSA che, per sopraggiunti impegni istituzionali, venerdì p.v. il delegato ing. Salvatore Saccà non sarà presente all'appuntamento settimanale che dalla prossima settimana ritornerà ad essere giovedi dalle ore 10 alle 12.

Martedì, 24 Novembre 2020 Scritto da

AL VIA FINANZIAMENTI INARCASSA A TASSO ZERO

AL VIA I FINANZIAMENTI A TASSO ZERO

Cari colleghi,
sono lieto di informarvi che aprono oggi, 11 novembre, i Finanziamenti a tasso zero, con
quota interessi al 100% a carico di Inarcassa, fino a 50.000 euro, da restituire in un
massimo di 6 anni. Il servizio, rifinanziato nell’ambito dei 100 milioni varati dai ministeri
vigilanti, è affidato a Banca Intesa San Paolo ed è stato integrato con la costituzione di un fondo di garanzia. Per i clienti Banca Intesa la domanda di finanziamento, , può essere presentata entro il 31/12/2020 previo accesso a Inarcassa On Line. Chi non è cliente di Banca Intesa San Paolo dovrà richiedere, sempre attraverso Inarcassa On Line, un appuntamento presso una filiale della banca, entro e non oltre il
15/12/2020, per formalizzare la domanda di finanziamento.
Ulteriori dettagli e modalità di accesso saranno disponibili nella pagina all’uopo dedicata
già da domani 12 novembre e da domani stesso si potrà premere il click per acquisire un
posto utile nell’elenco cronologico delle domande.
Comunque tutti gli iscritti domani riceveranno la relativa documentazione con la
brochure di guida sulle modalità di accesso.
Cordiali saluti.
Salvatore Saccà - delegato provinciale INARCASSA

Giovedì, 12 Novembre 2020 Scritto da

NOTIZIE INARCASSA

Cari colleghi,
qui di seguito sono elencati le principali novità della nostra Cassa di cui qualcuna già anticipata sempre sul sito del nostro Ordine. Buona lettura dal vostro delegato Salvatore Saccà.

FINALMENTE L'OK DEI MINISTERI VIGILANTI PER L'IMPIEGO DEI 100 MILIONI STANZIATI DA INARCASSA A SOSTEGNO DEI PROPRI ASSOCIATI IN SEGUITO AD ENERGENZA COVID
Al via i finanziamenti a tasso zero e il fondo di garanzia per chi non ha merito di credito, i sussidiper ‘sospetto’ Covid e i ‘bonus’ ai titolari di pensione di invalidità e indirette ai superstiti.
Tutte le modalità di accesso ai nuovi servizi saranno comunicate e messe a disposizione nei prossimi giorni sul sito istituzionale di Inarcassa.
Con nota protocollo n.12040 ricevuta il 29 ottobre, i Ministeri vigilanti hanno approvato le deliberazioni assunte dal Comitato Nazionale dei Delegati di Inarcassa nella seduta dell’11-12 maggio 2020, varando l’impiego dello stanziamento di 100 milioni di euro a sostegno agli architetti e ingegneri iscritti, danneggiati dall'emergenza COVID.

ASSET ALLOCATION STRATEGICA 2021
Il Comitato Nazionale dei Delegati nella riunione di ottobre ha deliberato l'asset allocation strategica per il 2021 con la seguente distribuzione percentuale dell'intero patrimonio nelle classi di investimento:
Obbligazionaria 31,5%;
Azionaria 26,5%;
Ritorno assoluto e investimenti reali 20%; Immobiliare 18%;
Monetaria 4%.

I contributi degli iscritti per gli anni 2014 e 2015 beneficeranno di una rivalutazione aggiuntiva di 3 punti percentuali (tasso del 4,5% in sostituzione del tasso minimo dell’1,5%) con ricadute positive, sia delle future prestazioni dei giovani iscritti, sia per la quota contributiva delle pensioni in essere - (sentenza TAR vinta da Inarcassa)
L’art. 26.2 del RGP prevede che i montanti contributivi individuali siano rivalutati al 31 dicembre di ogni anno, “con esclusione della contribuzione dello stesso anno”.
Per effetto della sentenza la maggiore rivalutazione riguarderà, per l’anno 2014, i montanti in essere al 31 dicembre 2013 e, per l’anno 2015, i montanti in essere al 31 dicembre 2014
Nota 1. I contributi a conguaglio relativi all’anno fiscale 2012 non confluiscono nei montanti individuali se la pensione è conteggiata con metodo retributivo (ante Riforma 2012).
Saranno pertanto ricalcolate le prestazioni erogate da Inarcassa, compresi i supplementi di pensione,
maturate a partire dal 1° gennaio 2015.

Nota 2-Trattandosi di annualità recenti, non ci si deve attendere una variazione significativa dell’importo in godimento, in quanto oggetto di ricalcolo è la sola quota interessi, . Maggiori vantaggi per le giovani generazioni, che potranno beneficiare di contributi rivalutati per un lungo periodo di tempo prima del pensionamento.
ENTRO IL 30 NOVEMBRE LE RICHIESTE DI RATEAZIONE DEL CONGUAGLIO 2019
Chi è in regola con gli adempimenti può rateizzare il conguaglio 2019, in scadenza il 31.12.20, in tre pagamenti posticipati a marzo, luglio e novembre 2021, tramite SDD. L'agevolazione può essere richiesta entro il 30 novembre nella procedura di presentazione della Dich 2019 o dall'apposita voce di menù su iOL, sez. Agevolazioni
ENTRO IL 31 DICEMBRE PAGAMENTO DEL CONGUAGLIO CONTRIBUTIVO 2019
Il saldo contributivo 2019, se dovuto, va corrisposto entro il 31 dicembre, tramite il MAV da generare su Inarcassa On line (IOL) alla voce “Calcolo contributo e prenotazione MAV”.
Chi RICHIEDE entro il 2.11.2020 la rateazione dell’importo (vedi sopra) e vuole annullarla, può farlo sempre da IOL.
Numeri e riferimenti utili
– RBM Salute 800.991775
– Assigeco – Polizza RC Professionale 800.978446
–Call Center 02.91979700
--PEC di Inarcassa: protocollo@pec.inarcassa.org
–Banca Popolare di Sondrio- IBAN Contributi e/o sanzioni IT67X0569603211000060030X88.
Cordialmente, Salvatore Saccà

Martedì, 03 Novembre 2020 Scritto da

SBLOCCATI I 100 MILIONI DI EURO PER I PROFESSIONISTI

Una buon notizia
Finalmente i Ministeri Vigilanti ( MEF e Lav. e P.S.) hanno approvato le deliberazioni del CND ( Comitato Nazionale dei Delegati) relative allo stanziamento di 100 milioni di euro da parte della nostra Cassa a favore dei colleghi iscritti. Possono partire, dunque, i finanziamenti a tasso zero ed il fondo di garanzia per tutti quelli che non hanno merito di credito.
Nei prossimi giorni saranno comunicate e messe a disposizione degli associati le modalità per l'accesso per usufruire di questi servizi sul sito INARCASSA HOME.
Cordialmente,
Il Delegato
Salvatore Saccà

Venerdì, 30 Ottobre 2020 Scritto da

APERTURA

Orario di apertura:

Lunedì/Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00
Martedì e Giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00

CONTATTI